Qual è il segreto per Conference Call perfette?

A svelarlo è la Neurobiologia e ha a che fare con la nostra soglia di attenzione.

Se hai partecipato a qualche Conference Call, forse ti sarà capitato di distarti più volte.

Magari hai guardato le email in arrivo sul tuo smartphone oppure hai scambiato velocemente qualche messaggio in chat.

Questo perché la nostra soglia di attenzione è poco meno di 4 minuti.

La Neurobiologia ha infatti dimostrato che l’attenzione dei partecipanti verso quello che sta dicendo lo speaker diminuisce sensibilmente dopo tre minuti e mezzo.

Raramente questa soglia arriva ai quattro minuti.

Dunque funziona così:

  • nei primi minuti predominano le onde cerebrali di tipo Beta (attenzione e coinvolgimento)
  • poi subentrano le onde Teta (rilassamento e perdita di attenzione)
  • infine si può arrivare alle onde Delta (stato di sonnolenza)

In una Conference Call è ancora più facile distrarsi perché le persone non si vedono.

Quindi il segreto per Conference Call perfette è farle durare meno di 4 minuti?

Ma certo che no!

Se il segreto fosse far durare una Conference Call meno di 4 minuti, ovviamente non si avrebbe il tempo per discutere di nulla.

Non sarebbe una riunione telefonica.

Il fatto che la soglia di attenzione sia di pochi minuti non è affatto un problema.

Al contrario, è una caratteristica del cervello da conoscere e sfruttare a nostro vantaggio …

Vuoi sapere qual è il segreto per Conference Call perfette?

Te lo spieghiamo nel piccolo eBook gratuito che puoi scaricare dal link qui sotto.

Se desideri informazioni sul nostro Servizio di Conference Call oppure vuoi provarlo gratis, chiama i numeri: 02 379 27 37006 622 05 843