Grazie ai progressi della tecnologia, la videoconferenza da scrivania è diventata una soluzione professionale ed economica. Fino a pochi anni fa era impensabile fare videoconferenze di alta qualità senza disporre di costose infrastrutture e di apparati specifici.

Gli sviluppi tecnologici in termini di:

  • potenza dei dispostivi di comunicazione personali (pc, tablet e smarphone)
  • efficienza degli algoritmi di codifica/decodifica
  • diffusione di collegamenti Internet a larga banda
  • disponibilità di servizi in cloud

oggi rendono possibile fare videoconferenze di alta qualità attraverso Internet con dispositivi di uso comune come pc, tablet, smartphone e senza disporre di infrastrutture e piattaforme proprie.

Se non hai mai sentito parlare di videoconferenza in cloud, ti invitiamo a leggere la nostra guida.

Cosa ti serve per fare una videoconferenza da scrivania

Se vuoi fare una videoconferenza da scrivania puoi usare il tuo pc abituale (purché non sia troppo datato) con i dispositivi integrati a bordo: webcam, microfono e altoparlanti. Se però vuoi portare la qualità  della tua videoconferenza da scrivania ad un livello professionale, puoi acquistare, con poca spesa, due dispositivi esterni molto più performanti di quelli integrati:

  • una webcam HD con ampio campo di inquadratura
  • uno speakerphone (dispositivo che integra microfono e altoparlante)

Un̵