Svolgere assemblee in Videoconferenza oppure in Conference Call è possibile anche se lo statuto societario non lo prevede espressamente.

La normativa

Anche prima della riforma del 2003, il Codice Civile stabiliva la possibilità di partecipare alle assemblee tramite mezzi di telecomunicazione e di votare per corrispondenza o in via elettronica.

Lo statuto può consentire l’intervento all’assemblea mediante mezzi di telecomunicazione.

L’affermazione del Codice Civile: “Lo statuto può consentire l’intervento all’assemblea mediante mezzi di telecomunicazione” va interpretata nel senso che lo statuto può regolamentare lo svolgimento delle assemblee in Videoconferenza oppure in Conference Call e non che, in assenza di clausola statutaria, queste non sono permesse. Basta pensare a tutte le società costituite prima della riforma e che ovviamente non avevano inserito nello statuto la possibilità di svolgere assemblee in teleconferenza.

Vantaggi delle assemblee in videoconferenza

La possibilità di convocare le assemblee anche quando i soci non si trovano nella stessa sede, semplifica e velocizza l’organizzazione delle riunioni. Infatti, grazie al collegamento audio/video a distanza, le persone non sono costrette a spostarsi per raggiungere fisicamente il luogo dell’assemblea. Questo consente anche sensibili risparmi di tempo e di denaro.

Grazie alla videoconferenza, le persone non sono obbligate a spostarsi per partecipare alle assemblee e ai consigli d’amministrazione.

Società per cui sono valide le assemblee in videoconferenza

Possono partecipare alle assemblee in videoconferenza i soci delle società di capitale, quindi le Srl e le SpA.

Convocazione

È necessario che nell’avviso di convocazione delle assemblee vengano indicati i luoghi da cui si collegano i soci.

Strumenti utilizzabili

Si possono utilizzare sistemi di videoconferenza oppure di conference call, a condizione che il presidente dell’assemblea sia in grado di:

  • accertare l’identità delle persone collegate e la loro legittimità a partecipare
  • constatare la simultaneità della votazione e i risultati.

Il servizio HDC VIDEO per le assemblee in videoconferenza

HDC VIDEO è il nostro servizio di videoconferenza professionale che puoi utilizzare via Internet con qualsiasi dispositivo:

  • personal computer
  • tablet e smartphone
  • apparati da sala H.323/SIP

Il servizio può collegare anche telefoni fissi e cellulari, per chi volesse partecipare alle assemblee solo in voce.

assemblee in videoconferenza e conference call

HDC VIDEO garantisce alta qualità e grande affidabilità con qualsiasi tipo di collegamento Internet su rete fissa o mobile. Supporta tutte le funzionalità accessorie che permettono di svolgere efficacemente le assemblee societarie e i consigli di amministrazione:

  • condivisione di documenti
  • chat
  • registrazione
  • trasmissione in streaming
  • gestione dei microfoni e delle telecamere